Mostra itinerante

La mostra itinerante "La Medicina Veterinaria nella Prima Guerra Mondiale", che rientra nel programma ufficiale della commemorazione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, è giunta alla sua ottava tappa, allestita presso il Museo di Scienze Veterinarie dell’omonimo Dipartimento dell'Università degli Studi di Torino.

Nata dalla collaborazione tra il Servizio Veterinario dell’Esercito, l’Associazione Italiana di Storia della Medicina Veterinaria e della Mascalcia, il Museo di Scienze Veterinarie e la Società Italiana delle Scienze Veterinarie, è stata inaugurata presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" e poi ospitata presso le sedi universitarie di Camerino, Perugia, Pisa, Bologna, Parma e Milano.

L'inaugurazione presso il Campus universitario di Grugliasco è stata preceduta dalla cerimonia di scoprimento di un Memoriale, in onore dei Veterinari e degli studenti di Veterinaria che cento anni fa vestirono l’uniforme per servire i loro Paesi, con accensione di un braciere realizzato dalla Scuola di Mascalcia dell’Esercito Italiano e deposizione di una corona d’alloro da parte di due Studenti di Medicina Veterinaria. La cerimonia è stata accompagnata dalle musiche della Fanfara della Brigata Alpina “Taurinense”.

La mostra sarà visitabile fino al 31 luglio 2018, in orario di apertura del museo; la tappa successiva sarà presso l'Ateneo di Padova.